BRASATURA DI ALLUMINIO

BRASATURA DI Al+Al, CON ALTRI METALLI: RAME - OTTONE - INOX

Scheda tecnica

 

DENOMINAZIONE: AURALL TOP TEC AL CU 40 (flux neutro)

 

Lega ternaria animata di disossidante speciale neutro che consente la brasatura tra alluminio-alluminiio e altri metalli come rame, ottone, inox.

Lega esente da cadmio, piombo, antimonio. Ha un impiego assai facile grazie al suo basso punto di legamento unito alla massima fluidità.

 

FONTI DI CALORE: fiamma ossi-gas, forno, induzione. Il deposito ha una tenuta stagna ed elevata resistenza alla corrosione.

 

TECNICA D'IMPIEGO: appoggiare la punta della bacchetta sulla superficie, fondere una goccia, indi
muovere rapidamente la fiamma sul giunto per far scorrere e penetrare il metallo d'apporto evitando di surriscaldare.
L'eliminazione dei residui di disossidante (disossidante neutro e non corrosivo) da effettuarsi dopo saldatura, si otterrà impiegando acqua possibilmente calda oppure con alcool.

 

APPLICAZIONI PRINCIPALI: lega impiegata nella brasatura di giunti eterogenei, come alluminio-rame, alluminio-ottone, alluminio-inox, nell'industria automobilistica, nella refrigerazione in genere, lavori di carrozzeria, ecc.

 

DATI TECNICI:       

temperatura di legamento 440-180°C

allungamento (L=5d) : 15%

resistenza trazione: 100-130 N/mm2

 

CONFEZIONE E DIAMETRI:

gr.100 Ø 1,5-2-3x500mm

gr. 250 Ø 1,5-2mm filo bobinato

gr. 1000